homepage bottone homepage corsi online
Link Chi siamo Link altre attività link articoli e approfondimenti link affinità Link contatti
Link pagina Eventi ./ Link catalogo per collane Link pagina newsletter
Articoli e approfondimenti

Gli articoli riportati su questo sito sono pubblicati per gentile concessione dei relativi autori allo scopo di contribuire a migliorare il nostro rapporto col mondo animale e naturale.
Saremo quindi felici se qualche articolo sarà talmente significativo per voi da volerne citare una parte su un vostro sito.
Vi preghiamo solo di riportare la fonte da cui l'avete prelevato, di fornire un link al sito di Impronte di Luce, e... di farcelo sapere,
così possiamo venire a trovarvi anche noi.
Grazie

NB: Se volete vedere un elenco degli articoli suddivisi per argomento, andate all'Indice per argomenti

Articoli di
Elena Grassi

foto Elena con asino

link scheda autore E Grassi  Vai alla scheda autore

 

link articolo Per qualche coda Il cane come specchio (gennaio 2014)
Durante il colloquio conoscitivo, Paola mi apparve fin da subito come una persona molto meticolosa, precisa e attenta. Il tono della voce e le parole scelte, oltre al contenuto delle stesse, rivelavano una certa rigidità, che trovava riscontro nella postura.
Parlava con molto affetto della sua cagnolina di tre anni, Kira, che mi osservava intimorita da sotto al tavolo...
link articolo Per qualche coda Il nuovo lavoro del cane: è solo compagnia?
Una volta i cani erano da guardia, da difesa, da caccia, da bestiame, e così via. Adesso sono quasi tutti “da compagnia”. Ma cosa c'è dietro questa definizione un po' bruttina? E in che modo il nuovo ruolo del cane cambia il modo in cuidovremmo relazionarci con lui? Come essere i migliori amici del nostro migliore amico?
link articolo Per qualche coda Il rapporto evolutivo uomo-animale - III parte: L'alimentazione del cane
Naturalmente, l’animale non è consapevole della qualità del cibo da noi fornito. Il cane, in particolare, tende a mangiare qualsiasi cosa gli proponiamo. Ma proprio perché esso, in quanto specie, si mette nelle nostre mani, è nostra responsabilità garantirgli una vita sana e il livello massimo possibile di vitalità...
link articolo Per qualche coda Da padrone-proprietario-capobranco a custode-compagno di viaggio: un viaggio pieno di scoperte
Idee e riflessioni sul difficile percorso che potrebbe portarci a diventare i migliori amici di quello che già da tempo è il nostro migliore amico.
link articolo Per qualche coda Il rapporto evolutivo uomo-animale - II parte
Nell’accogliere gli animali con noi abbiamo innanzitutto la responsabilità basilare di “annullare” quelle che nel regno animale sono le fonti principali di paura...
link articolo Per qualche coda Il rapporto evolutivo uomo-animale - Premesse
Questo articolo è il primo di una serie che ci porterà a esplorare il rapporto uomo-animale, con particolare riferimento al cane, con uno sguardo nuovo: l'uomo e l'animale come coscienze in evoluzione...
link articolo Per qualche coda "Il mio cane è uno stronzo" (2009)
Quando il nostro cane non si comporta come ci piacerebbe, faremmo meglio a smetterla di inveire contro di lui e iniziare a chiederci in cosa abbiamo sbagliato, o mancato...
link articolo Animali compagni e maestri Animali compagni e maestri (2007)
«L’artificioso stile di vita occidentale ha fatto sì che il nostro legame con gli animali sia diventato ormai quasi nullo. L’animale domestico è per molti l’unico vero legame non superficiale col mondo animale.
Tuttavia, per quanto li amiamo, a pochi di noi salta in mente di chiedersi se il proprio cane o gatto abbiano qualcosa da dirci o insegnarci(...)»
link articolo Animali maestri di vita Animali maestri di vita? (2007)
«Chiunque abbia imboccato un percorso di crescita personale e spirituale finisce inevitabilmente per affrontare la sfida di arrivare a concepire la realtà come un tutto unico e indissolubile, e di rispettare ogni forma vivente riconoscendone il ruolo irripetibile nella rete della vita. Chi poi, per una spinta interiore, è attratto in particolare dal mondo animale (...)»
link articolo 4 chiacchiere con Elena Grassi

Quattro chiacchiere con Elena Grassi (2005)
Intervista di Diana Lanciotti a Elena Grassi in occasione della pubblicazione del suo libro "Mondocane".

«Che cosa manca, allora, nel nostro rapporto con gli animali?
La capacità di ascolto, la disponibilità a comprendere cosa è meglio per loro, un approccio meno egocentrico ed egoistico. Siamo talmente concentrati su noi stessi, che proiettiamo il nostro modo di vedere e interpretare le cose su qualsiasi altro essere. Ci piace creare teorie per spiegare la realtà secondo il nostro punto di vista, ma dovremmo avere l’umiltà di ammettere che c’è ancora molto da capire.»...

link articolo Attivazione mentale Attivazione mentale, un viaggio nella mente del cane insieme a Inki Sjosten (2002)
«(...) Qualsiasi cosa si voglia fare col proprio cane, tutto comincia con una buona relazione. Questa non si può comprare: bisogna lavorare ogni giorno, prima per crearla, poi per mantenerla. La relazione, ogni relazione, può attraversare momenti brutti e momenti belli, ma se non ci si lavora, quelli brutti finiranno per prevalere (...)»
link articolo Un mondo migliore? Un mondo migliore? È solo questione di... buona volontà (2002)
Elena Grassi parla del Fondo Amici di Paco e intervista Diana Lanciotti in occasione del premio letterario promosso dal Fondo nelle scuole medie nel 2001.
link articolo Quando un cane Quando un cane ci cambia la vita (2001)
È ormai risaputo: la presenza di cani e gatti fa bene alla salute, responsabilizza, facilita la socializzazione. Questo vale per tutti. Ma per chi è caduto in fondo a un baratro, non c’è limite a ciò che un cane può fare, finanche i miracoli....
link articolo Per qualche coda Per qualche coda in più... "voglio ridere anch'io" (2001)
Un articolo sulla questione del taglio della coda e delle orecchie nei cani (non aggiornato alla situazione attuale).

Articoli di
Sharon Callahan

foto Sharon

link scheda autore S Callahan  Vai alla scheda autore

Per vedere gli articoli nella versione originale e visitare il sito di Sharon Callahan, Anaflora, cliccate qui link SIT

link articolo Guarire la relazione animali umanità Disfunzioni cognitive nell'animale anziano – un'altra prospettiva
Di tutte le situazioni che osservo tra gli animali e i loro custodi, il processo di invecchiamento e le infermità ad esso associate sono una delle più complicate da risolvere...
link articolo Guarire la relazione animali umanità Rispettare il dipanarsi del nostro lutto
Non c'è un modo giusto o sbagliato di vivere il lutto. Spesso, quando perdiamo un animale amato, siamo sopraffatti da sentimenti di inadeguatezza... A tutto questo magari si aggiunge il fatto che, avendo letto che esistono determinate fasi del processo del lutto, se il nostro processo si dipana in maniera diversa, ci possiamo sentire sbagliati anche in questo. La cosa migliore è che ciascuno di noi rispetti il proprio processo interiore, procedendo alla velocità che ci è propria e in qualsiasi modo i nostri sentimenti si evolvano.
link articolo Guarire la relazione animali umanità Un approccio sacro al processo di castrazione e sterilizzazione
Oltre che per portare avanti la propria evoluzione, molti animali da compagnia si incarnano anche per servire un particolare individuo (...). A volte un animale si incarna per il solo scopo di assistere un individuo attraverso un periodo particolarmente difficile della sua vita. La maggior parte degli animali mi comunica che essere castrati o sterilizzati è un sollievo, in quanto il flusso ormonale interferisce con la loro capacità di adempiere il proprio scopo...
link articolo Guarire la relazione animali umanità Il leone che giacque con l'agnello. La storia vera di una leonessa vegetariana
Tempo fa, nell'America del 20° secolo, visse una leonessa che si rifiutò di essere violenta. Coloro che si occupavano di lei cercarono di educarla a comportarsi in un modo che ritenevano fosse dettato dalla natura, ma lei rifiutò. Invece, insegnò ai suoi custodi che l'idea che l'uomo ha di cosa sia un comportamento "naturale" in un animale, non corrisponde necessariamente con il modo in cui Dio creò gli animali...
link articolo Guarire la relazione animali umanità Come gestire le emozioni per poter essere di massimo aiuto per un animale morente
Quando un animale amato sta morendo, possiamo sentirci impotenti e inadeguati. Potremmo chiederci che cosa abbiamo da offrire in una tale situazione. Anche quando non c'è nient'altro da fare se non accettare il fatto che la morte è vicina, c'è molto che possiamo fare invece per aiutare l'animale attraverso la nostra presenza mentale, l'energia che amaniamo e il modo in cui influenziamo l'ambiente...
link articolo Guarire la relazione animali umanità In natura
In questa intervista, Sharon Callahan risponde a domande sul nostro rapporto con gli animali selvatici e le piante e le sue implicazioni a livello globale e nella nostra vita quotidiana. Che effetto ha la distruzione degli habitat sugli animali che li popolano? Gli zoo sono davvero l'unico modo per salvare gli animali in estinzione? Essere vegetariani è ripettoso degli animali; e le piante? E gli animali carnivori, esisteranno sempre? E come nutrire i carnivori nelle nostre case? Queste e altre sono le domande a cui Sharon risponde.
link articolo Guarire la relazione animali umanità Quando il tuo amico animale sta morendo
«Così come lo scenario ottimale per la nascita è la nascita naturale, lo scenario ottimale per la morte è la morte naturale...»
link articolo Guarire la relazione animali umanità Guarire attraverso la Grazia
«La Grazia, che è la continua emanazione dell'essenza divina di Dio, che è Amore, fluisce direttamente verso di noi e verso tutta la creazione in eguale misura e in ogni momento. La fornitura è infinita e gratuita...»
link articolo Guarire la relazione animali umanità Perché gli animali soffrono?
«Quando pongo questa domanda agli animali, essi mi rispondono con un'altra domanda: "Perché? ha sofferto Gesù?" Quello degli animali è un amore sacrificale, come l'amore del Cristo; un elemento del Ministero Sacro degli animali... »
link articolo Guarire la relazione animali umanità Intervista ad Allen Schoen
Sharon Callahan intervista l'autore di "Amore, miracoli e guarigione" e di "Spiriti affini", due opere pubblicate in Italia da Impronte di luce.
link articolo Guarire la relazione animali umanità Guarire la relazione fra gli animali e l'umanità
«Ogni specie animale porta, all'interno della propria coscienza collettiva, il ricordo di secoli di abusi sofferti a opera di esseri umani crudeli e insensibili... »
link articolo Gli animali e la coscienza planetaria Gli animali e la coscienza planetaria
«(...) Diversamente dalla maggior parte dell'umanità, gli animali non hanno perso la loro profonda sintonia con la Terra quale essere vivente... »
link articolo Gli angeli dimenticati Gli angeli dimenticati
«(...) Chi è quel piccolo amico coi baffi e il corpo ricoperto di pelliccia che si muove ai nostri piedi? Quello che ci corre incontro a salutarci col cuore in mano a prescindere da quanto a lungo lo abbiamo fatto aspettare... »
link articolo Intervista a Mary Lou Randour

Intervista a Mary Lou Randour
Sharon Callahan intervista Mary Lou Randour in merito al suo libro Grazia animale, pubblicato in Italia da Impronte di Luce nel luglio 2009.

link articolo Intervista a Mary Lou Randour

Intervista a Susan Chernak McElroy
Sharon Callahan intervista Susan Chernak McElroy dopo la pubblicazione del suo secondo libro Animali, guide per l'anima, pubblicato in Italia da Impronte di Luce nel maggio 2010.

link articolo Intervista a Mary Lou Randour I nostri fratelli animali
(...) la cosa più importante che possiamo fare per i nostri compagni animali e per tutti gli animali è amare e rispettare noi stessi abbastanza da rendere le nostre vite serene, belle e sacre. Perché se le nostre vite diventano serene, belle e sacre, noi cominceremo a trattare tutti gli esseri viventi in modo sacro...

Articoli di
Ella Bittel
foto Ella Bittel

link scheda autore E Bittel  Vai alla scheda autore

Per vedere gli articoli nella versione originale e visitare il sito di Ella Bittel, Spirits in Transition, cliccate qui link SIT

link articolo abbracciare la  mort Il lutto nei cavalli
I cavalli vivono il lutto in modo molto simile a noi. Ecco come aiutare un cavallo che ha perduto un amico equino.
link articolo abbracciare la  mort Cavallo atterrato: non deve (sempre) essere la fine
La maggior parte delle persone pensa che un cavallo atterrato vada soppresso. Ma in molti casi, ha solo bisogno di una mano per alzarsi..
link articolo abbracciare la  mort L'assistenza di tipo hospice negli ambulatori veterinari
In questo articolo, rivolto ai veterinari ma accessibile a chiunque, Ella Bittel spiega cosa si intende per hospice e dà consigli ai veterinari su come fare per mettersi in grado di fornire questo tipo di assistenza. Inoltre delinea l'importanza di illustrare ai clienti tutte le scelte possibili, conpresa quella di una morte non affrettata.
link articolo abbracciare la  mort Quando l'assistenza terminale è veramente hospice?
Ella Bittel e Jim Armer ci guidano, in questo articolo, a riconoscere le differenze tra hospice, assistenza terminale e assistenza al fine vita nel momento in cui queste definizioni vengono applicate agli animali. In questo modo potremo fare scelte più consapevoli.
link articolo abbracciare la  mort "Dopo il fatto" - Esempio di una lettera ricevuta dal servizio di assistenza di Spirits in Transition
Nella lettera, una persona racconta la sua travagliata esperienza col suo gatto malato terminale. Una testimonianza che ci fa riflettere su quanto impreparati siamo, sia noi come custodi, sia i veterinari, ad affrontare la fase finale della vita...
link articolo abbracciare la  mort Comprendere le fasi della morte – Relazione di Ella Bittel al 2 ° Simposio Internazionale sull'Assistenza Terminale agli Animali (Animal Hospice) tenutosi in California nel 2009
In un momento in cui l'eutanasia è il modo prevalente di affrontare le sfide che i nostri compagni animali possono incontrare verso la fine della loro vita, molti di noi non hanno mai avuto la possibilità di familiarizzare con il modo in cui la morte avviene quando lasciamo che essa si svolga secondo i propri tempi mentre l'individuo morente riceve tutte le cure palliative del caso...
link articolo abbracciare la  mort Newsletter di Spirits in Transition, primavera 2011
Spirits in Transition è l'associazione fondata da Ella Bittel – veterinaria olistica che opera in Cailfornia – che si occupa di diffondere l'assistenza terminale agli animali (hospice) e di offrire sostegno a coloro che si trovano in difficoltà nell'accompagnare il proprio animale nelle ultime fasi della sua vita, attraverso il lavoro di volontari opportunamente formati.
link articolo abbracciare la  mort Una transizione naturale: come aiutare il vostro cane a morire serenamente in casa propria (2008)
Bittel risponde a questa domanda: «In che modo possiamo garantire la qualità del morire?»
link articolo abbracciare la  mort Abbracciare la morte insieme ai nostri animali (2005)
«(...) Ci volle più di un anno, poi un giorno mi illuminai all'improvviso: avevo trascurato l'ovvio. Fra le scelte che avevo offerto a Momo, cioè cercare di farla stare bene oppure aiutarla a morire con l'eutanasia, mancava la terza opzione: morire semplicemente al passo coi propri tempi, senza troppe interferenze. All'istante, seppi che questo era ciò che avrebbe voluto.(...)»
link articolo Qualità della vita, qualità della morte Qualità della vita, qualità della morte (2008)
«(...) Ma quando diventa chiaro che la guarigione non è più possibile, molti custodi di animali si trovano di fronte a un vuoto grande quanto un abisso a separare il trattamento normalmente riservato a un membro umano della famiglia e quello riservato invece a un animale... »
link articolo Lasciare questa vita al ritmo della natura Lasciare questa vita al ritmo della natura (2007)
«Il tipico modo di affrontare la fine della vita al giorno d'oggi è quello di porre rapidamente fine a quello che percepiamo come sofferenza del nostro animale e riduzione della sua qualità della vita. Tuttavia, ci sono altri modi di vedere il modo in cui la natura porta a chiusura la vita di un corpo fisico...»
link articolo Lasciare questa vita al ritmo della natura Hospice per i cavalli (2009)
Questo articolo contiene una breve descrizione degli obiettivi dell'hospice, dei cambiamenti che si possono notare in un cavallo in prossimità della fine della vita e misure preventive per prevenire le tre affezioni per le quali i cavalli vengono più spesso soppressi.
link articolo Relazione al 1° simposio

Qualità della vita, qualità della morte - relazione di Ella Bittel al 1° Simposio Internazionale sull'Assistenza Terminale agli Animali (Animal Hospice) tenutosi in California nella primavera del 2008
Il discorso di Ella puntualizza come un animale nel pieno della vita abbia bisogni molto diversi rispetto a uno che si avvicina alla fine della vita, auspicando quindi l'utilizzo di parametri diversi per valutarne la qualità. Prende anche in considerazione come i nostri preconcetti, personali e sociali, di cosa sia la qualità della vita e di cosa sia la sofferenza, influenzino le nostre decisioni; questo ci ha portato a offrire ai membri animali della famiglia un trattamento molto diverso da quello offerto ai membri umani, in seguito a una diagnosi terminale. Ella Bittel spiega anche come possiamo sostenere l'animale durante tutte le ultime fasi della sua vita.
Questo è il testo integrale del discorso come riportato nei verbali del simposio.

link articolo Riflessioni post conferenza Riflessioni post-conferenza (2008)
Ella Bittel è stata relatrice al primo Simposio Internazionale sull'Assistenza Terminale agli Animali tenutosi in California nel 2008. In questo articolo, pubblicato sulla rivista dell'Associazione Americana dei Veterinari Olistici, Ella ci parla del convegno mettendosi nei panni dell'osservatore e contemplando le opportunità e le sfide che la professione veterinaria dovrà affrontare per aprirsi alla possibilità dell'hospice per animali.
link articolo Riflessioni post conferenza Le scelte finali (2008)
L'hospice è una fra le scelte possibili quando la vita dell'animale volge al termine. Ma ciò che si intende per hospice è ancora molto variabile...

Articoli di
Stefano Cattinelli
foto Cattinelli

link scheda autore S Cattinelli  Vai alla scheda autore

Per contattare Stefano Cattinelli o leggere altri articoli, cliccate qui link SIT

link articolo L'anima degli animali A proposito di sterilizzazione dei cani e dei gatti
Una cosa è assolutamente vera e cioè che quando una persona decide di prendere con sé un animale, solo molto raramente si pone il problema che questo animale eserciterà, prima o poi, la potenzialità che la Natura gli ha dato e cioè le sue necessità riproduttive...
link articolo L'anima degli animali Percorso all'interno della morte dell'animale
Prima o poi, nella nostra vita, esiste un preciso passaggio interiore nel quale si decide il destino del nostro amico, e come sempre la scelta che siamo costretti a fare, coinvolge inevitabilmente un altro essere. L’importanza e l’insistenza da parte mia nel riflettere su queste questioni sta nel fatto che questo essere si fida ciecamente della nostra capacità di scelta. Si fida a tal punto che ci mette in mano la sua esistenza. (...)
link articolo L'anima degli animali La relazione uomo-animale: una dinamica di crescita comune
(...) Per sintonia, per empatia, essendo un’anima ancora giovane, non ancora in grado di agire attraverso il pensiero, sul proprio vissuto animico, l’anima animale risuonerà dell’interiorità umana; rispecchierà l’interiorità umana, perché se prima, quando era ancora nel mondo selvatico, doveva attenersi ai dettami della Natura, ora invece può liberamente dedicarsi a qualcosa di più variegato e poliedrico quale è l’interiorità dell’Uomo. (...)
link articolo L'anima degli animali L'anima degli animali
«Gli animali sono esseri animico-spirituali che collaborano all'evoluzione dell'uomo... »
link articolo Padrone, proprietario o compagno Padrone, proprietario o compagno di viaggio?
«(...) Padrone o proprietario che sia, l’uomo crea di fatto delle barriere tra lui e il mondo animale; barriere che di fatto non esistono, dal momento che l’animale che vive a stretto contatto con l’umano fonde la sua esperienza emozionale con la persona alla quale dedica la sua vita...»
link articolo Castrazione e sterilizzazione La castrazione e la sterilizzazione nel cane e nel gatto: un'opportunità di crescita (per entrambi)
«L’evento sterilizzazione, se parliamo di animali di sesso femminile, o quello della castrazione, per gli animali di sesso maschile, è di fatto una questione che riguarda il nostro rapporto individuale con l'animale con il quale abbiamo deciso di condividere un tratto della nostra vita. Rappresenta un momento ben preciso del percorso che abbiamo deciso di fare insieme... »
link articolo adotta un cane anziano  Adotta un cane anziano
«Esiste un modo tutto speciale di voler bene ad un cane. Un modo che lascia dietro di se tutte - ma proprio tutte! - le convinzioni che l'uomo ha edificato fino ad questo momento nei confronti di questo animale...»
link articolo adotta un cane anziano La valorizzazione del paziente
L'animale, attraverso la domesticazione, vive un graduale processo di individualizzazione, staccandosi dall'io di gruppo dell'animale selvatico e assumendo sempre più una propria individualità attraverso il rapporto con l'uomo. L'omeopatia si inserisce in questo processo e lo agevola, tanto per gli animali di allevamento quanto per quelli di compagnia, e una buona conoscenza dell'individuo animale da parte del suo custode è un elemento imprescindibile per il veterinario.

Articoli di
Catherine O'Driscoll e CHC
foto Catherine

link scheda autore E Bittel  Vai alla scheda autore

Gli articoli qui riportati sono tratti dalla Newsletter della Canine Health Concern, l'associazione fondata da Catherine per diffondere conoscenza su approcci alternativi alla salute animale.
Per visitare il sito di Catherine e della Canine Health Concern, cliccate qui
link sito CHC

 

link articolo L'anima degli animali Perché il vaccino contro la tosse dei canili è una cattiva idea
La tosse dei canili è causata da una varietà di agenti infettivi che include il virus della parainfluenza, l'adenovirus e la Bordetella bronchiseptica...
link articolo L'anima degli animali Acidi grassi per le allergie
Diversi studi hanno documentato i benefici degli integratori di acidi grassi per animali. Gli integratori di acidi grassi a base di olio di pesce si sono dimostrati in grado di ridurre i sintomi di prurito e infiammazione in una percentuale variabile dall'11 al 17 percento dei cani allergici, e in oltre il 50% dei gatti allergici.
link articolo L'anima degli animali La crema dorata, un potente antinfiammatorio
Oggi si fa un gran parlare della "Golden paste", la "crema dorata", che è una combinazione di curcuma, olio di cocco e pepe nero appena macinato. La curcuma è uno dei più potenti antinfiammatori esistenti e gli altri due ingredienti rendono più facile assimilarla e utilizzarla.
link articolo L'anima degli animali È un bene essere oggetto di invettive?
Per la prima volta in quindici anni hanno inveito contro di me durante una conferenza, la scorsa settimana. Penso sia successo perché ho tirato fuori delle nuove informazioni che per il pubblico è difficile digerire – proprio come fu difficile per il mondo cinofilo nel 1984 quando andavo dicendo che non è necessario vaccinare tutti gli anni, e che i vaccini possono danneggiare la salute...
link articolo L'anima degli animali Identificare rigonfiamenti ed escrescenze cutanee nel cane
Piccolo glossario dei possibili rigondiamenti ed escrescenze cutanee nel cane
link articolo L'anima degli animali

Il controllo convenzionale dei parassiti: amico o nemico?
Coloro fra noi che nutrono i propri animali in maniera naturale e che evitano l'iper-vaccinazione (o che che evitano del tutto i vaccini) spesso notano che i propri cani non prendono le pulci. I miei cani non hanno le pulci da almeno 21 anni, da quando cioè ho iniziato a nutrirli con cibo crudo e ho smesso di vaccinarli, quindi non ho mai avuto bisogno di ricorrere ai moderni prodotti per il controllo delle infestazioni da pulci. Con questo non voglio dire che i cani gestiti in maniera naturale non prendano mai le pulci, come mi racconta Ellie Talman.

link articolo L'anima degli animali Omeopatia per gli hot-spot
Un hot spot è una porzione limitata della pelle che presenta infiammazione e infezione causata da batteri. Nei cani sani, gli hot spot possono rispondere molto rapidamente al giusto rimedio omeopatico senza bisogno di depiilare l'area o di applicare unguenti e creme. Il rimedio da scegliere dipenderà dall'aspetto dell'hot spot e dal comportamento del cane....
link articolo L'anima degli animali Perché il mio cane si lecca le zampe?
«Tuttavia, nel corso degli anni ho scoperto che la maggior parte dei cani si lecca le ampe perché ha una sensazione di disagio ai piedi. I cani spesso sono vittime di danni al collo causati dai collari, quanto tirano al guinzaglio.»
link articolo L'anima degli animali L'omeopatia nel cane anziano
Che cos'è questa malattia chiamata "vecchiaia"? L'età è un effetto del tempo che passa e non ha NULLA a che vedere con la malattia. Solo se non siamo in equilibrio il nostro "sistema di mantenimento della salute" incorporato può deteriorare con l'età. Non esiste alcuna regola che dice che non possiamo morire sani, quando il nostro tempo sarà scaduto, quando raggiungiamo la fine della nostra corda. Esiste, ovviamente, un naturale processo di degenerazione, ma questo non dovrebbe causare alcun malfunzionamento significativo...
link articolo L'anima degli animali L'industria dei vaccini contrattacca (primavera 2014)
Sembra che abbiamo destato preoccupazione nell'industria dei vaccini veterinari del Regno Unito, dato che hanno pubblicato una loro dichiarazione in risposta ad alcuni dei successi che abbiamo avuto recentemente. Fate attenzione alla trama degli eventi, che si fa sempre più fitta...
link articolo L'anima degli animali Crisi della salute degli animali, oppure risveglio? (di Dana Scott)
Secondo un articolo pubblicato da "USA Today" è in atto una "crisi della salute degli animali da compagnia", dovuta al fatto che i proprietari trascurano le visite preventive. Ma cosa c'è davvero dietro la disaffezione nei confronti dei veterinari? Ecco la risposta di Dana Scott, pubblicata sulla rivista "Dogs Naturally Magazine".
link articolo L'anima degli animali Nuovo studio condotto sui Golden retriever dimostra un effetto della castrazione sulla salute del cane (2013)
Secondo uno studio sui Golden retriever condotto da una squadra di ricercatori dell'Università di California Davis, la castrazione/sterilizzazione e l'età a cui questa viene effettuata, può influire sul rischio di sviluppare determinati tipi di cancro e di malattie delle articolazioni...
link articolo L'anima degli animali Vaccini e problemi dermatologici nel cane (2013)
La dermatite atopica è una condizione ereditaria per la quale i cani reagiscono agli allergeni con una infiammazione della pelle. Appartiene a un gruppo di disturbi di tipo allergico che comprende sia le allergie e le intolleranze alimentari che la rinite allergica e l'asma. I cani, come specie, sembrano essere particolarmente portati alle dermatiti...
link articolo L'anima degli animali Gli effetti delle vaccinazioni da un punto di vista energetico (2011)
Questo articolo, scritto da un veterinario, analizza la questione delle vaccinazioni da un punto di vista particolare, cioé quello enegetico. Alla base del ricorso eccessivo alle vaccinazioni vi è la paura della malattia da parte del proprietario, che viene così trasferita sull'animale, con conseguenze imprevedibili...
link articolo L'anima degli animali I cani condividono le emozioni dei loro proprietari (2011)
Sono sempre di più gli studi scientifici che riguardano le capacità empatiche dei cani nei confronti dell'uomo. Finalmente gli scienziati hanno smesso di snobbare i cani e hanno cominciato a prendere sul serio le loro incredibili doti.
link articolo L'anima degli animali Cani vegetariani? (2011)
Da un canile tedesco, una testimonianza degli effetti benefici della dieta vegetariana sui cani.
link articolo L'anima degli animali Rischi e benefici sanitari a lungo termine degli interventi di sterilizzazione/castrazione nei cani (2011)
Non esistono molte certezze in merito agli effetti di castrazione e sterilizzazione dei cani dal punto di vista medico. Questo studio offre alcuni spunti di riflessione...
link articolo L'anima degli animali Un nuovo fantastico strumento per porre fine all'iper-vaccinazione! (2011)
Da poco tempo è disponibile anche in Italia un kit che permette ai veterinari di effettuare direttamente in ambulatorio la titolazione degli anticorpi...
Altri articoli
link articolo L'anima degli animali Un nuovo modello etico per la ricerca sui tumori (di Lorenzo Fabbri)
Ogni settimana, o forse meno, qualche testata giornalistica pubblica un articolo a carattere più o meno scientifico circa la scoperta di un qualche bersaglio terapeutico che porterà benefici incalcolabili alla salute dell’uomo. Molto spesso si parla di tumori.
link articolo L'anima degli animali Gli ossi in pelle di bufalo: un gioco pericoloso!
È vero. Tanti cani masticano regolarmente i cosiddetti "ossi di pelle di bufalo" senza sembrare risentirne. Ma sarà poi vero?vSapevo già che questi prodotti, qualsiasi sia la forma o la dimensione che viene loro conferita – ossa, bastoncini, scarpette, ecc.– oltre a poter rappresentare un pericolo immediato, ovvero rimanere incastrati in gola o causare un'occlusione intestinale (basta osservare quanto diventano collosi una volta masticati), sono trattati con prodotti chimici per sbiancarli, togliere il cattivo odore, e dare loro la forma e la consistenza voluta. Di conseguenza sono tossici...
link articolo L'anima degli animali Curiamo loro o curiamo noi? (dal sito Troglovegan)
Chi vive con un animale farebbe di tutto per vederlo star bene. L’animale che vive con noi è un membro della famiglia, del gruppo, del branco, vogliamo per lui tutte le cure possibili, tutto ciò che la scienza ci offre per cercare di salvarlo. La medicina veterinaria è ormai molto avanti. A volte però resta addosso una sorta di perplessità, soprattutto quando è molto vecchio o quando ormai si tratta solo di farlo vivere ancora per poco..
link articolo L'anima degli animali I cani ciechi e sordi sono come gli altri cani? (di Zazie Todd, PhD, 2015)
I cani che sono sordi e/o ciechi hanno tratti caratteriali specifici? Nuove ricerche hanno analizzato la questione e hanno trovato che essi sono molto simili ai cani con vista e udito normali....
link articolo L'anima degli animali Il dono del lutto (di Susan Chernak McElroy)
Gli animali sono spesso i primi a introdurci nel regno del lutto. Quando annaspiamo nelle acque fangose di un cuore spezzato, è difficile immaginare che la morte di un animale amato – o di qualsiasi animale – sia qualcosa di diverso da una tragedia senza senso. Non è così, dico io...
link articolo L'anima degli animali Intervista a Tord Lyseving (2009)
L'autore di "Fruttarismo, un cammino di libertà", pubblicato da Impronte di luce, viene intervistato da Mango Wodzak, un altro famoso fruttariano.
link articolo L'anima degli animali Inchiesta sulla salute dei cani vegetariani
Un interessante studio svolto su 300 cani vegetariani e vegani ci dice che, da molti punti di vista, la dieta vegetariana è più sana di quella carnivora, anche per i cani...
link articolo L'anima degli animali Intervista ad Anne Osborne (2011)
Anne Osborne, fruttariana da 20 anni, ci racconta cosa significa per lei essere fruttariana, i vantaggi di questa dieta per la salute fisica, emozionale e spirituale, e i vantaggi che comporta per l'intero Pianeta.
link articolo L'anima degli animali Recensione di "Novantacinque. Gli animali di fattoria come non li avete mai visti" (2010)
Una bella recensione di questo libro, pubblicato in italiano da Impronte di luce, uscita sul sito Our Hen House.
link articolo L'anima degli animali Recensione di "Shock al sistema " (2012)
Una bella recensione di questo libro, pubblicato in italiano da Impronte di luce, uscita sul sito Sardegna Sette a luglio 2012.
Torna alla link homepage Torna in link alto